Covid, “Povertà dilaga. Riunire I Commissione per il via libera a dieci milioni di euro”.

La disperazione della donna che, davanti alla banca di Bari, urla “non ho soldi” non può lasciare indifferente il Consiglio regionale. La commissione Bilancio torni a lavorare, ci sono dieci milioni in “cassa” che possiamo mettere in campo per i cittadini in difficoltà .

“I quattrocento milioni di euro destinati ai comuni da parte del Governo, per molti sindaci sono insufficienti. Ma la Puglia, per i suoi 257 comuni, ha la possibilità immediata di sbloccare dieci milioni di euro.
Basta convocare la prima Commissione Bilancio, per esaminare e approvare la proposta di legge “Misure socio-economiche per fronteggiare la pandemia Covid-19”

Per la seconda volta rivolgo il mio appello al presidente Loizzo: si metta la Commissione nelle condizioni di operare. L’aula consiliare è abbastanza grande per permetterci di esaminare ed approvare il testo, rispettando la distanza di sicurezza muniti dei necessari dpi.
I lavori della commissione potrebbero proseguire analizzando con una lente di ingrandimento il bilancio regionale per trovare ulteriori risorse disponibili da indirizzare a coloro che ne hanno necessità.

Torniamo a lavorare per il bene di tutti coloro che in questo momento hanno bisogno di essere aiutati con tempestività.
Altri Consigli regionali stanno lavorando, in questi giorni, su misure straordinarie e urgenti a sostegno dell’occupazione, con sedute di lavoro non aperte al pubblico ma trasmesse sui rispettivi siti istituzionali”

 

Disperazione a Bari “non abbiamo più soldi per mangiare”

 

__________________
30 marzo 2020

 

 

Nessun Commento

Inserisci un commento