Emiliano politica delle chiacchiere per Sava

Sono ormai tre anni che #Emiliano. o chi per lui, annuncia l’avvio dei lavori di costruzione del depuratore.
Un paese che nel 2018 non ha ancora un sistema fognante è una vergogna nazionale.
A Sava si vive ancora con i pozzi neri che, se integri,  vanno svuotati ogni mese con una spesa enorme per le famiglie, se bucati sversano in falda causando un danno ambientale incalcolabile.
Hanno stravolto il progetto iniziale per ritornare allo scarico in battigia e cancellare la condotta di allontanamento delle acque depurate e per fare questo capolavoro hanno perso tre anni.
La politica delle #chiacchiere.
Nessun Commento

Inserisci un commento