ILVA, M5S dilettanti allo sbaraglio.

ilva francesca franzoso consigliere regione puglia

“Destano sconcerto le dichiarazioni rilasciate dal Movimento 5stelle, attraverso Lorenzo Fieramonti a Taranto, che confermano la volontà di avviare la chiusura dello stabilimento Ilva.Colpisce l’impreparazione e l’improvvisazione con cui si i grillini si sono presentati ai sindacati che, al termine dell’incontro, sono unanimi nel dichiarare la totale mancanza di risposte a tutti i loro interrogativi. Sono anni che i 5stelle a Taranto predicano lo slogan della chiusura dell’acciaieria ed oggi scopriamo che sono completamente sprovvisti di un piano di deindustrializzazione che dica con quali modi, con quali risorse e in quali tempi avviarla”.
“Per tante domande inevase oggi l’unica conferma è che M5S di fronte alla più grande vertenza occupazionale del Mezzogiorno, si dimostra un movimento di dilettanti allo sbaraglio. Gioca col destino di migliaia di lavoratori in angoscia, parla di condivisione e alternative industriale senza avere una visione di futuro concreta e rischia di far saltare il più grande piano di investimento ambientale che Taranto abbia mai avuto. Spero che la città sappia non essere da meno rispetto a Genova dove, intanto, Fim Cisl preannuncia battaglia in piazza, consapevole che la parola “riconversione”, già pronunciata nel capoluogo ligure nel 2005 , porto’ alla chiusura dell’altoforno e alla perdita di oltre 1.200 posti di lavoro”.

Nessun Commento

Inserisci un commento