Impianto compostaggio Pulsano – “Situazione surreale, Borraccino dissociato da sé stesso. Emiliano in fuga da responsabilità”

“Sull’impianto di compostaggio di Pulsano siamo passati da un Borraccino in lotta contro sè stesso, a Borraccino che si dissocia da sè stesso. E’ accaduto oggi in Commissione ambiente in cui l’assessore allo Sviluppo economico ha esordito di essere presente solo in qualità di consigliere regionale e non come componente di giunta.
Gli suggeriamo, quando rimetterà i panni di assessore, di sollecitare  il suo esecutivo a realizzare la rete  di infrastrutture pubbliche che sottraggano alle discariche  il monopolio dello smaltimento dei rifiuti”.

“Da mesi assistiamo al rimpallo di responsabilità sulla scelta della localizzazione dell’impianto, ritenuto da Emiliano opera indispensabile, premiata da Legambiente, contestata dal suo assessore sobilla-popolo.
La Presenza di Emiliano oggi in commissione avrebbe consentito di mettere la parola fine a questa vicenda surreale, liberando il sindaco dall’onere di dover difendere  una scelta che non è propria, ma che è in capo al governo regionale.
Se si è sottratto alla prova della commissione lo attendiamo martedì alla prova dell’aula dove chiediamo nuovamente che sia discussa  la mozione del collega Abbaterusso sullo stop all’impianto”.

 

 

Nessun Commento

Inserisci un commento