Franzoso a Mazzarano – ” Avete sulla coscienza la sanità regionale. Chiudere ospedali è stato danno irreparabile”

“Mazzarano si preoccupa della sanità regionale perché ce l’ha sulla coscienza. Con Emiliano ha “ammazzato” decine di  ospedali  in Puglia, tra cui Grottaglie,  e oggi ipocritamente li rimpiange.

“Le dichiarazioni di Michele Mazzarano sono una offesa a migliaia di cittadini che patiscono da anni i deficit del sistema sanitario regionale.
Un sistema affossato dalle scelte politiche di Emiliano, ben prima del coronavirus. Ecco perché le lacrime di coccodrillo di  Mazzarano su Taranto, la provincia  più duramente colpita dalla scure del Governatore, rasentano lo sciacallaggio politico.

Dov’era Mazzarano quando Emiliano chiudeva  l’ospedale di Grottaglie  e declassava il Giannuzzi di Manduria lasciando  in braghe di tela il  versante orientale di Taranto?
Dov’era il collega quando, prima del coronavirus,  le piazze chiedevano la riapertura del San Marco?
E non provi a scaricare le colpe sulle regole del Dm70. Anche i muri sanno che, se la sanità in Puglia fa acqua da tutte le  parti, è per l’incapacità di Emiliano di leggere ed applicare il decreto. O meglio, la volontà di applicarlo equamente, avendo anteposto, al diritto alla salute di tutti  i pugliesi, gli interessi elettorali di questo o quel sindaco/consigliere a discapito degli altri. Si ravveda pure il collega, ma senza mistificare la realtà”.

Nessun Commento

Inserisci un commento