S. Cataldo: bando lavori ad inizio anno

Ospedale San Cataldo, il Tar sblocca iter dei lavori. Respinto il ricorso su appalto di progettazione esecutiva.

Dovrebbe slittare all’inizio dell’anno la pubblicazione del bando di gara per l’affidamento dei lavori per la costruzione del nuovo ospedale di Taranto, San Cataldo. L’udienza davanti al Tar dell’impresa ricorrente per l’appalto di progettazione esecutiva è prevista agli inizi di ottobre. Dopodiché, dovrebbero  decorrere immediatamente i novanta  giorni per l’impresa aggiudicataria dell’ appalto  Invitalia, per la consegna del progetto.

Da fine gennaio,  dunque, si procederebbe spediti verso il bando di gara per l’affidamento dei lavori e la costruzione del nuovo hub ospedaliero.

I tempi, blindati fino ad ora, dovrebbero subire un ritardo di circa sei mesi.

“La produzione di contenziosi che approdano al Tar è spaventosa – va avanti Franzoso- su gare d’appalto così importanti, è quasi da mettere in conto. Si tratta solo di un inciampo, ma il S. Cataldo si farà.

L’auspicio a questo punto è  che dopo la sentenza del  Tar,si possa procedere senza ulteriori stop and go alla consegna della progettazione esecutiva e al bando per l’esecuzione  dei lavori.

Sarà mio compito continuare a vigilare e informare sulle procedure dell’opera ormai  ineludibile per Taranto, seguendo passo- passo tempi e regolarità dell’iter”.

Nessun Commento

Inserisci un commento